LA GIOIA DI RITROVARSI di Lucia Scarpa Ed. 0111

Lucia Scarpa riesce a condurre il lettore indietro nel tempo con una maestria davvero ammirabile. La storia d’amore tra la giovane Contessa Sofia Sebasti e lo spensierato e determinato barone Filoppo Aimondi deve attraversare molte prove prima di vedere il suo coronamento. Il dolore della morte della madre di lei sarà alleviato solo dall’arrivo di questo prestante ragazzo deciso a chiedere la sua mano. Il destino però giocherà loro un brutto scherzo e Sofia sarà costretta a sposare un uomo molto più vecchio di lei e un tempo innamorato della madre. Quest’infelice matrimonio la condurrà lontana da casa e da suo padre, fino alle pendici dell’Etna. Non tutto è perduto nel cuore di Filippo che studierà un piano per liberarla dalle grinfie di un uomo violento e depravato. Qui la scrittrice rivela un colpo di scena inaspettato che colpisce il lettore che resterà in trepidante attesa di un epilogo davvero inaspettato!

Piacevole e scorrevole anche se non ben stampato. Infatti i colloqui sono messi uno di seguito all’altro senza alcun capolinea, come viene solitamente fatto in ogni romanzo. Inoltre la mancanza di un’adeguata interlinea affatica la vista davanti ad un testo molto saturo.

Tutti difetti sono riconducibili solo alla stampa in quanto lo stile è perfetto come anche la trama degna di una grande scrittrice di altri tempi!

Complimenti a Lucia e mi raccomando non Ve lo fate scappare!!!!

Dove acquistarlo:

http://www.ibs.it/code/9788863070804/scarpa-lucia/gioia-di-ritovarsi.html

il suo blog:

http://www.luciascarpa.com/

Annunci
Published in: on 27 dicembre 2009 at 16:14  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://libreriarosaitaliana.wordpress.com/2009/12/27/la-gioia-di-ritrovarsi-di-lucia-scarpa-ed-0111/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Grazie Samanta,
    troppo buona…effettivamente l’impaginazione in generale è tutta da rivedere, ma per i seguiti mi sono attrezzata ^__^

  2. …di niente!
    ..lo so che ti sei attrezzata per il seguito e mi auguro di leggere presto quello di Sonia..sono curiosa di vedere anche impaginazione e grafica!!!

  3. Questo libro l’ho letto credo due anni fa o giù di lì, ecco il mio commento di allora.

    UN TUFFO NEL MIELE

    L’ambientazione storico-italiana proietta il lettore nel 1800 con tutti i fasti del caso e l’immersione è totale. La storia inizia lentamente, senza troppi scossoni in un successivo incalzare che presto appassiona nell’intrigo ben congeniato che l’autrice ha creato. I protagonisti sono amabili e la contrapposizione con il male dei co-protagonisti è ben riuscita. L’incedere della passione (attesa per chi legge questo genere e per chi ovviamente lo ama) è stillata e stuzzicante, sino all’esplosione finale dei sentimenti che soddisfa e avvince. Descrizioni e situazioni sono esposte in maniera scorrevole e prive della volgarità in cui facilmente si può cadere. Finalmente un romanzo che non porta a dire ‘peccato che è troppo corto’, perchè il racconto dettagliato e colmo di colpi di scena non lascia il tempo ai rimpianti.
    Unica pecca, se vogliamo, una certa velocità nel liquidare alcuni personaggi inizialmente rilevanti.
    Per quanto mi riguarda, sono stata penalizzata dalla lettura on.line che ha rallentato ulteriormente il mio già precario ritmo.
    Ovviamente consigliato alle donne romantiche all’ennesima potenza, se si cerca sentimento, passione, avventura, intrigo, emozione e tremiti del cuore… da leggere, quasi un ordine il mio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: