Laura Gay e Cristina Contilli presentano “Un amore mai dimenticato: Silvio Pellico e Cristina Archinto Trivulzio”

[immagine in miniatura della copertina]

Le lettere presenti in questo libro non sono autentiche, anche se i fatti raccontati in esse corrispondono alla realtà storica, almeno per come è stato possibile ricostruirla attraverso i documenti e i libri, citati nell’introduzione.
Le lettere di Silvio Pellico sono state scritte da Laura Gay, quelle di Cristina Archinto Trivulzio sono state scritte da Cristina Contilli.

Laura Gay e Cristina Contilli sono riuscite con questo epistolario inventato a rendere giustizia ai due protagonisti realmente esistiti: Silvio Pellico, che amava scrivere lettere come provano le sue stesse memorie e la contessa Cristina Trivulzio.

I due protagonisti narrano la loro storia d’amore con una dolcezza disarmante. Molti sono gli anni che trascorrono e gli avvenimenti che dovrebbero allontanare i due “teneri” amici ma che, invece, finiscono con l’unirli maggiormente. Cristina si sposa con l’uomo a lei destinato dalla famiglia, il conte Giuseppe Archinto mentre Pellico persegue i suoi ideali carbonari che lo porteranno alla famosa detenzione nel carcere dello Spilberg.

L’amore per la musica della giovane ragazza sembra essere l’unico legame saldo con il marito in quanto le idee politiche sono completamente opposte. Cristina abbraccia e sostiene la rivolta contro gli austriaci mentre il conte Archinto ne è un fervido sostenitore.

Lo stesso figlio, Luigi, seguirà gli ideali della madre finendo nel 1848 a combattere sulle barricate delle famose Cinque Giornate di Milano. Questa sarà una scelta cruciale che allontanerà i due sposi fino alla rottura definitiva del loro matrimonio. A questo punto l’amore dei due “teneri” amici avrà una coronazione tardiva, sincero premio di un amore che aveva resistito non solo al passare del tempo ma anche alle difficoltà sociali dell’epoca.

(dall’introduzione di Samanta Catastini)

Annunci
Published in: on 17 febbraio 2010 at 18:14  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://libreriarosaitaliana.wordpress.com/2010/02/17/laura-gay-e-cristina-contilli-presentano-un-amore-mai-dimenticato-silvio-pellico-e-cristina-archinto-trivulzio/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Vista la mia introduzione..lo consiglio caldamente!!!

    😉

  2. Grazie, Samy… adesso speriamo che il libro venda, anche se la forma epistolare non è molto usuale nei romanzi rosa storici…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: