Crini d’oro di Samanta Catastini

 

Già apprezzata autrice di romanzi rosa, ambientati nella Francia del ‘700, la scrittrice toscana Samanta Catastini ha riversato nei libri più recenti tutto il suo amore per gli animali.
In particolare in questo romanzo ha messo da parte il lato più romantico e ha raccontato una storia realistica e interessante: quella di una ragazza di nome Glenda che fa parte di un’associazione dedita all’adozione di cavalli non più adatti per le corse o per altri scopi “pratici”.
Come gli amati cavalli che aiuta insieme agli altri 4 membri di Crini d’Oro (il nome è fittizio, ma l’autrice come spiegano le note finali del libro è davvero nella vita vicepresidente di un’associazione che si chiama Anima Equina e che è molto simile negli scopi e nell’organizzazione a quella descritta nel libro) Glenda deve iniziare una seconda vita dopo una separazione non facile dal marito.
Il racconto delle avventure (e disavventure) di Glenda si intreccia dunque alle storie dei diversi cavalli che vengono dati in adozione nel corso del libro: cambiano vita i cavalli e cambia vita la protagonista e così si può dire che tutti e due crescono e maturano nel corso delle pagine di fronte agli occhi del lettore.

Annunci
Published in: on 30 giugno 2012 at 10:12  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://libreriarosaitaliana.wordpress.com/2012/06/30/crini-doro-di-samanta-catastini/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: