Oltre i confini del tempo di Laura Gay

LA TRAMA:

Sara ha diciotto anni e sta passando un periodo difficile. Il suo ragazzo l’ha lasciata e a scuola non riesce a trovare la giusta concentrazione. Ma durante una gita scolastica in Puglia, la sua vita cambia di colpo: Sara si ritrova catapultata nel 1813, in un mondo a lei totalmente sconosciuto, alla mercé di un affascinante ladro gentiluomo che le fa battere forte il cuore.
Ma chi è veramente Giulio Guadalupi? Un pericoloso brigante o un ricco aristocratico? Fra colpi di scena e situazioni esilaranti, Sara vivrà un’avventura fantastica e conoscerà il vero amore, quello capace di infrangere le barriere del tempo.

LA MIA RECENSIONE:

Laura Gay che già aveva sperimentato il genere del time travel nella saga ambientata tra la Roma attuale e la Roma di Cesare Borgia porta questa volta il lettore alla scoperta della Puglia del 1813, vista attraverso gli occhi di una protagonista diciottenne che incontra nel passato un brigante / gentiluomo, una figura classica nel romance storico che l’autrice riesce, però, a rendere abbastanza credibile e realistica, tanto che alla fine oltre alla protagonista anche noi lettrici ci scopriamo un po’ innamorate del misterioso e affascinante Giulio Guadalupi… il romanzo scorre rapido tra amore e avventura e si legge volentieri (io l’ho letto in un paio di giorni)… personalmente non sono mai stata da turista in Salento, ma l’ambientazione mi sembra comunque ben resa… consigliato…

http://www.amazon.it/Oltre-i-confini-del-tempo-ebook/dp/B00KW5KLPM/ref=cm_cr-mr-title

Published in: on 25 agosto 2014 at 13:09  Lascia un commento